INFERTILITA' DI COPPIA


interpretazione errata del periodo fertile
cicli irregolari
frequenza e timing dei rapporti
cause immunologiche
cause psicologiche
la disfunzione erettile

Cause immunologiche

Anche se rare, le cause immunologiche possono essere una delle ragioni delle interruzioni precoci di gravidanza. Un singolo aborto spontaneo è un fenomeno così comune che raramente la sua causa è identificata: nella maggior parte dei casi, la causa è un disturbo genetico dell'embrione, che però non comporta un aumento del rischio di ripetizione del fenomeno. Tuttavia, quando una donna manifesta una serie di aborti spontanei, diventa imperativo procedere a ulteriori indagini. In alcuni casi estremamente rari, uomo e donna sono insieme infertili, ma ciascuno di loro potrebbe essere fertile con un altro partner. L'embrione è una proteina estranea contro la quale la donna può manifestare una reazione immunitaria, una reazione del tutto normale che viene solitamente arrestata nell'utero dove l'embrione si può impiantare senza particolari problemi. Se il meccanismo di normale reazione immunologica non funziona correttamente, l'aborto spontaneo ripetuto è la risposta più comune. In alcuni centri vengono praticate cure a base di steroidi o trasfusioni di sangue, ma queste tecniche non sono validate in tutti gli ambienti scientifici.

<< indietro

>> avanti

Indirizzo: via Eroi di Rodi, 214 - 00128 Roma
Telefono: 06 8415269
E-mail: biofertility@riproduzione.org
P.IVA: 05470161000
Pagina aggiornata al 14/01/2008

email home page