FISIOLOGIA
l'apparato riproduttivo femminile
la vagina
la cervice
l'utero
le tube
le ovaie
l'apparato genitale maschile
spermatozoi
la riproduzione
il ciclo mestruale
il ciclo cervicale
l'ovulazione
la fecondazione
la genetica

Il ciclo cervicale

In particolare il canale cervicale è costituito da una parete ricca di numerosissime ghiandole capaci di secernere muco e convogliarlo in vagina mediante ciglia vibratili. La quantità del muco presente nel canale cervicale( quindi in vagina e al di fuori di essa) dipende sia dal numero di ghiandole presenti, che può variare da donna a donna , sia dalla fase del ciclo mestruale. Raggiunge il massimo ( circa 600 mg ) 1-2 giorni prima dell'ovulazione essendo spesso bene avvertibile dalla donna perché fuoriesce dalla vagina.Inoltre la sua consistenza varia a seconda della condizione ormonale: a metà ciclo quando vi sono molti estrogeni, il muco è acquoso, costituito da fibrille a larghe maglie per consentire il passaggio degli spermatozoi. In questo momento il muco si presenta filante ( anche più di 20 cm). Nella fase luteale, cioè dopo l'ovulazione, per la presenza del Progesterone, il muco oltre ad essere scarso ( per cui la donna in genere non lo avverte più) , non è più filante e le maglie sono così strette da non essere permeabili agli spermatozoi.

In pratica perciò se si vuole favorire al massimo l'insorgenza di una gravidanza bisognerebbe concentrare i rapporti sessuali nella fase del ciclo cervicale in cui il muco si presenta al massimo della sua quantità e "filanza", cioè verso il 12° giorno di un ciclo mestruale di 28 giorni, poco prima dell'ovulazione.Viceversa , per evitare una gravidanza i rapporti sessuali si possono tranquillamente avere dopo l'ovulazione ( a partire da due giorni dopo per avere una sicurezza assoluta) e fino all'inizio delle mestruazioni, quando cioè il muco cervicale è assente. Naturalmente questi calcoli mutano oppure si possono attuare poco quando i cicli mestruali sono molto variabili o il muco cervicale viene poco avvertito dalla donna.

<< indietro

>> avanti

Indirizzo: via Eroi di Rodi, 214 - 00128 Roma
Telefono: 06 8415269
E-mail: biofertility@riproduzione.org
P.IVA: 05470161000
Pagina aggiornata al 14/01/2008

email home page